Vamos!

I piccoli lavoretti da pony espress e i tanti piccoli sacrifici fatti durante l’anno scolastico, mi avevano permesso di accantonare qualche centinaio di euro. Non tanti, ma sufficienti per poter pensare di fare una piccola vacanza senza chiedere nulla ai miei che, ben sapevo, non avevano risorse da indirizzare verso cose futili. Sapendo com’era la realtà, avevo progettato insieme al mio inseparabile amico, di fare un viaggio con destinazione Ibiza, la terra del divertimento. Erano almeno nove mesi che stavo sudando per risparmiare e se il mio amico, per sua fortuna, aveva il padre danaroso che gli avrebbe pagato ogni cosa, così non era per me che dovevo stare ben attento a non spendere nulla per investire il capitale in quella che sarebbe stata la vacanza perfetta.

Fu così che verso maggio iniziai ad esplorare il web alla ricerca delle soluzioni più economiche possibili e trovai un passaggio aereo andata e ritorno con una di quelle compagnie specializzate nel low cost. La combinazione che scelsi, prevedeva un soggiorno di un mese in quella favolosa isola di Ibiza sulla quale non avevo mai messo piede ma della quale sapevo tutto per aver passato giorni interi a cercare informazioni sul web. Non aveva più segreti: dai locali più trend, a come divertirsi senza spendere una barbarità, ai punti più vivi della movida internazionale, a cosa vedere, fare e mangiare…dovevo solo trovare una sistemazione adeguata.
Dopo un primo sondaggio, decisi di scartare qualsiasi soluzione alberghiera. Anche nei più modesti bed&breakfast avrei pagato di più di quanto avrei potuto permettermi e circa l’idea di accorciare il tempo di permanenza, non c’era nulla da fare: avevo già confermato e pagato un biglietto che non permetteva alcun tipo di cambio di data. Chiedere aiuto al mio amico (che forse una mano me l’avrebbe data) non mi andava e dovevo risolvere la cosa da me. Scartai anche i campeggi e proprio in mezzo alla disperazione più totale avvenne una sorta di miracolo, trovando il sito Ibiza Low Cost  dove venivano proposti appartamenti a Ibiza a prezzi meravigliosamente bassi! Quasi non ci credevo, eppure, andò proprio in quella maniera.

Scelsi un appartamento  e contattai l’agenzia che non ebbe difficoltà a confermarlo quasi istantaneamente, permettendomi di definire ogni aspetto della mia vacanza. Mi resi conto del fatto che, se l’avessi trovato prima, avrei potuto anche risparmiare sul  volo che la stessa agenzia mi avrebbe assicurato ad un prezzo ancor più basso di quello che pagai direttamente. Ma ora che lo so e quando ritornerò ad Ibiza, potrò fare affidamento ad un unico operatore che mi agevolerà in tutto per la mia prossima vacanza ad Ibiza!