Nuoto: è un’attività sportiva ideale per i bambini?

Spesso sentiamo parlare di questo argomento: se può portare beneficio, per i bambini, praticare attività sportive, in particolare il nuoto. Secondo il parere dei più grandi esperti di questo settore, lo sport e le attività sportive in generale, sono una parte importante e fondamentale da integrare nella vita dei nostri figli o comunque dei bambini.

Oggi andremo ad analizzare nel dettaglio, il motivo di queste dichiarazioni derivate da statistiche e studi scientifici approfonditi specificatamente per questa questione, e vi daremo dei consigli su come poter fare se vi ritrovate in questa situazione e non sapete come agire con i vostri figli.

I bambini di oggi

Come prima cosa, analizziamo il soggetto di queste statistiche ed indagini: i bambini di oggi. Perché sottolineamo la parola “di oggi”? Perché è risaputo che con l’evolversi della società, sono cambiate le attività ricreative svolte dai bambini tutti i giorni. Se una volta i bambini passavano interi pomeriggi a giocare in strada con i propri amici, oggi non è quasi più così e vanno per la maggiore le attività sedentarie.

Guardare la TV, giocare con i videogiochi e console, fanno ormai parte della vita di tutti i giorni di un bambino. Purtroppo, tutta questa sedentarietà, ha portato, secondo studi mirati, ad un incremento notevole del problema dell’obesità nei bambini degli ultimi decenni.

 

Come risolvere questo problema?

 

Per risolvere questo problema, possiamo sfruttare una caratteristica ben nota dei bambini di tutti i tempi, a nostro favore: il divertimento. E’ infatti risaputo che i bambini vogliono divertirsi e giocare continuamente finchè il loro corpo glielo permette. Ad esempio in estate, potrete portare vostro figlio in uno dei centri estivi a Roma.

 

In questi centri estivi, i vostri bambini potranno praticare l’attività sportiva del nuoto, grazie alle piscine sia al coperto che allo scoperto presenti nel centro, e divertirsi assieme a bambini o ragazzi della loro età, facendo così nuove amicizie e nuove esperienze.

 

Non saranno ovviamente abbandonati a loro stessi, ma saranno seguiti da uno staff di professionisti del settore quali animatori, educatori ecc, che intratterranno i vostri figli educandoli e facendoli divertire allo stesso momento.

Lascia un commento