Come funziona il corso per carrellisti ?

Il corso per carrellisti, obbligatorio per l’utilizzo di carrelli elevatori o “muletti”, è regolato dall’accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012 e prevede una durata minima di 12 ore: questo tipo di formazione è caratterizzata da un’attenzione particolare non solo agli aspetti teorici dell’utilizzo di questo tipo di mezzo, ma anche a quelli pratici.

IL CORSO PER CARRELLISTI: LA FORMAZIONE TEORICA

La prima parte del corso per carrellisti, dalla durata di 8 ore, è dedicata alla presentazione dei principi teorici fondamentali per la corretta gestione di un muletto, nella salvaguardia della sicurezza sul posto di lavoro: vengono affrontate tematiche che comprendono le tipologie e le caratteristiche dei carrelli elevatori, i rischi connessi al loro utilizzo, le principali nozioni di fisica, utili a valutare in ogni momento i carichi e gli equilibri, le tecnologie e le componenti dei diversi muletti, i dispositivi di comando e sicurezza, i controlli periodici e le verifiche giornaliere necessarie per il corretto utilizzo del mezzo, le procedure di movimentazione e la normativa generale in materia di igiene e sicurezza sul lavoro. Ogni argomento trattato è necessario per comprendere non solo il funzionamento di un carrello elevatore, ma anche gli obblighi e i doveri da rispettare per poter svolgere il proprio lavoro senza correre alcun inutile rischio!

corsi online per carrellisti

CARRELLI ELEVATORI: LA PRATICA

Il corso per carrellisti prosegue, poi, con 4 ore dedicate all’utilizzo dei carrelli elevatori, divisi in categorie: carrelli industriali semoventi, carrelli semoventi a braccio telescopico e carrelli semoventi telescopici rotativi. Durante questa fase, i corsisti possono partecipare attivamente, provando una guida su percorso di prova sia a vuoto che con carico.

Anche durante le prove, vengono ribaditi i principi fondamentali per la manutenzione e le verifiche da fare sui muletti ogni giorno e vengono illustrati i vari componenti ed i sistemi di sicurezza di ogni mezzo.

IL CORSO PER CARRELLISTI: QUALI SONO I VANTAGGI ?

Seguire un corso per carrellisti significa non solo ottenere un attestato di frequenza, un “patentino per carrellista”, ed un’utile abilitazione da inserire nel proprio curriculum, ma significa soprattutto ricevere una preparazione adeguata ed attenta, necessaria per essere consapevoli dei rischi connessi al proprio lavoro e per essere sempre preparati in caso di pericolo!