La tecnologia dietro i televisori led

Chi sceglie di acquistare un nuovo televisore può rimanere stordito e indeciso dalla vasta proposta di generi e modelli proposti dal mercato. Scegliere un televisore con tecnologia led potrebbe senza dubbio essere una soluzione ottimale. L’acronimo LED significa Light Emitting Diode.

La tecnologia nei televisori led utilizza una moderna tipologia di illuminazione, consistente nell’utilizzo di fonti luminose basate su semiconduttori dall’elevata potenza, di gran lunga maggiore rispetto alle lampade ad incandescenza normali. Tutto ciò permette una migliore resa delle immagini, grazie alla qualità dell’illuminazione led che consente di intensificare i colori aumentando il contrasto tra le zone chiare e scure sullo schermo; regalando un’esperienza video straordinaria, dei neri estremamente intensi e dei bianchi incredibilmente brillanti; in generale la tecnologia led rende tutti i colori straordinariamente vividi. Inoltre non va tralasciato l’aspetto dei consumi energetici, i televisori led consentono un notevole risparmio di energia se paragonati ai televisori retroilluminati da luce a incandescenza. Conseguentemente l’apparecchio televisivo avrà un ciclo di vita più lungo, ma al tempo stesso delle prestazioni migliori rispetto ai televisori che utilizzano tecnologie differenti.

Il sistema led è decisamente all’avanguardia e permette una maggiore miniaturizzazione dei pannelli, ciò porta ad una notevole riduzione degli schermi, rendendo il televisore sempre più sottile e accattivante, con design eleganti dall’effetto visivo eccezionale. A riprova della qualità superiore della tecnologia led va notato che i televisori con questa tecnologia non presentano mai l’irritante effetto ghosting, che consiste nella presenza sullo schermo di tracce di immagini riprodotte precedentemente, cosa che accade invece spesso con i televisori al plasma.

televisori ledQuesta innovativa tecnologia, che consente una nuova ed entusiasmante esperienza televisiva, è in continua evoluzione. Esistono al momento due principali tipologie di televisori led: Edge e Full Led. Nel primo caso il pannello viene illuminato da led collocati lungo la cornice del televisore; nel secondo caso i led sono posizionati dietro il pannello. La tecnologia Edge è la più diffusa ed utilizzata, mentre i televisori che utilizzano la tecnologia Full Led hanno una qualità di immagine superiore, ma presentando costi più elevati sono meno utilizzati.

In conclusione, se tra le valutazioni da fare in merito all’acquisto di un nuovo televisore, è indispensabile considerare la qualità video e l’estetica dell’apparecchio televisivo; non potrà che essere d’obbligo valutare l’acquisto di un televisore a tecnologia led, che consentirà ottime prestazioni e arrederà con gusto la vostra casa. Per avere una qualità dell’esperienza televisiva non solo ottima, ma eccellente, il consiglio è quello di valutare l’acquisto di un televisore a tecnologia edge o meglio ancora full led, per lasciarsi travolgere dal fascino dei dettagli visivi, dalla forza travolgente dei colori, dal design raffinato. Se volete lasciare a bocca aperta i vostri ospiti, grazie alla qualità e all’estetica dei televisori con tecnologia led, non vi resta che scegliere tra gli apparecchi di ultima generazione, rilassarvi sul vostro divano preferito e godervi lo spettacolo con i vostri amici.

La lampadina a LED che ha rivoluzionato l’illuminazione

L’evoluzione tecnologica consente sensibili miglioramenti nella vita quotidiana di tutti. Maggiore è la qualità del mutamento in termini di diffusione e concreta applicabilità, maggiori i benefici che la tecnologia sarà in grado di apportare alle nostre vite.

Se si considerano le lampade a LED, o, più in generale, la tecnologia che le ha rese possibili, non è eccessivo parlare di rivoluzione vera e propria.

Le lampadine tradizionali si basano su due principi differenti: filamenti metallici incandescenti o corpi riempiti di gas. Tali strutture, per funzionare e di conseguenza emettere luce, richiedono energia, spesso anche in quantità elevata. Entrambi i sistemi d’illuminazione sopra indicati non sono inoltre a impatto zero. Oltre a un problema di costo, le lampade a incandescenza o i tubi al neon possono impattare sia sull’ambiente sia sulla salute. Le emissioni di raggi ultravioletti (U.V.) e infrarossi (I.R.) causano, in seguito a prolungata esposizione, danni alla vista.

Le lampade che utilizzano la tecnologia LED (Light-Emitting Diodes) sono qualitativamente superiori a quelle che le hanno precedute nel tempo, sono certificate a zero emissioni di raggi U.V. o radiazioni I.R. e, a parità di luce emessa, consumano meno energia. La vita media di una lampadina LED è molto più lunga rispetto a quella di qualunque altra lampada in commercio. Per rendere chiara la differenza di durata tra i prodotti, in termini di ore la progressione è quella che segue: vita media di una lampadina a filamento 1.500 ore circa (circa 250 giorni); vita media di una lampada fluorescente 6.000 ore (circa 1.000 giorni); vita media di una lampadina LED 50.000 ore (pari a circa 8.300 giorni). È sufficiente raffrontare i dati sopra riportati per rendersi conto di quanto sia abissale in termini di prestazioni e di longevità la differenza tra questa nuova generazione di lampade e le precedenti.

Le lampade LED coprono una gamma di utilizzi estremamente completa. Sfruttando attacchi universali (sia a vite, sia a incastro), possono essere alloggiate in qualsiasi dispositivo esistente in commercio, sia in ambito civile che industriale. Per la contenuta richiesta energetica, hanno soppiantato quasi completamente altre forme di lampade utilizzate in passato all’interno di faretti (da incasso e non), in qualsiasi configurazione. Lampadine a LED sono inoltre utilizzate nel settore automotive: molte case automobilistiche forniscono al cliente vetture con fari LED, caratterizzati da una luce molto potente, consumi minimi e durata delle lampade nemmeno paragonabile a quella di lampadine tradizionali.

Le differenze fisiche e tecniche dei LED comportano anche una differente resa della luce: è bene considerare che, come per qualsiasi altro prodotto in commercio, esistono differenti categorie di lampadine, realizzate con criteri produttivi differenti e differente qualità. Vi sono lampade commercializzate dalla GDO che non possono competere con prodotti venduti da rivenditori autorizzati e specializzati. Vi sono inoltre parametri da tenere a mente prima di procedere all’acquisto di una lampada a LED: ad esempio, è opportuno considerare che la diffusione della luce intorno al bulbo non è identica a quella di una lampada a incandescenza. Un’occhiata all’apertura della luce (espressa in gradi) potrà aiutare a perfezionare l’acquisto più adatto alle proprie esigenze.

 

ADSL senza telefono? Le offerte migliori

Cerchi una nuova connessione ADSL che ti faccia navigare in velocità senza telefono? Da oggi si può.

Come? Con la società Aria SPA che ha completamente rivoluzionato il mondo della telefonia e di internet.

Aria SPA, società nata nel 2005 come azienda locale per la fornitura di servizi di telecomunicazione, è poi cresciuta diventando leader in Italia nello sviluppo e nella commercializzazione di nuove tecnologie all’avanguardia come Wimax.

WiMAX, acronimo di Worldwide Interoperability for Microwave Access, significa libertà e facilità di connessione in qualsiasi posto e in qualsiasi momento. Infatti Wimax è una nuova e rivoluzionaria tecnologia che permette connessioni senza fili e senza tutte le altre apparecchiature tradizionali che vengono generalmente utilizzate per le connessioni LAN. Ciò permetterà cosi di raggiungere ogni zona con assoluta facilità e a costi ridottissimi. Infatti, grazie alla mancanza di strutture e attrezzature varie, Aria SPA riesce a collegare anche la zona geograficamente più difficile e in un certo senso isolata dal resto del territorio. Tutto ciò porterebbe come avrai capito ad una unificazione dell’intero territorio dal punto di vista della velocità e delle facilità delle comunicazioni, ma soprattutto uniformerà il servizio internet in ogni angolo del nostro Paese. Aria SPA infatti crede molto in questo progetto facendone il primo obiettivo per i prossimi anni, perché un Pese in cui le comunicazioni sono erronee o addirittura mancanti è un paese che non può progredire a pieno soprattutto in ambito lavorativo. Ed è per questo che Aria SPA ha investito molto in questi nuovi ritrovati tecnologici, passando così da essere una piccola azienda locale a diventare l’unica società in Italia a fornire servizi Wimax.

Se cerchi quindi un prodotto innovativo che ti permetta di avere una connessione di qualità e ad alta velocità senza installare una linea telefonica, la tecnologia WiMAX fa sicuramente al caso tuo. Non avrai infatti per casa tecnici che lavoreranno per cercare la soluzione più idonea ad allacciare una nuova linea telefonica montando strumenti e cavi da tutte le parti. Wimax è rivoluzionaria per questo, ti permetterà di connetterti in pochi minuti senza il bisogno di installare strumenti e cavi all’interno del tuo appartamento. Comporterà così per te e la tua famiglia un risparmio di tempo e denaro, ma soprattutto una nuova connessione Adsl senza telefono.

Entrare a far parte di questo fantastico mondo di servizi è semplicissimo, vai sul sito ufficiale di Aria SPA e controlla che la tua zona sia coperta dai servizi Wimax. A questo punto potrai subito scegliere l’offerta più adatta alle tue esigenze tra le Adsl senza telefono proposte sul sito internet: Aria, infatti, ha pensato a servizi diversi e personalizzabili a seconda delle tue preferenze e delle tue necessità lavorative e domestiche. Troverai offerte pensate sia per la tua abitazione che per l’ufficio, rendendo così i servizi più specializzati e adatti alle tue finalità.

Se cerchi quindi una veloce e conveniente Adsl senza telefono, hai trovato il tuo alleato in Aria SPA che permetterà a te e la tua famiglia di utilizzare servizi all’avanguardia anche in zone non coperte dalle linee tradizionali a prezzi imbattibili.